LARI IN MARCIA CONTRO LA FAME 2012


PARTECIPATE TUTTI!


LA MARCIA
QUANDO: venerdì 1 giugno ore 10:00
DOVE: il percorso si snoderà per le strade intorno al mercato
PARTENZA: davanti alla nostra scuola

IL NOSTRO GAZEBO AL MERCATO
Vieni a trovarci al nostro gazebo nel mercato di Perignano

Doneremo i fondi raccolti al Progetto Alimentazione Scolastica del Programma Alimentare Mondiale (WFP) ONU - it.wfp.org

Cos’è l’alimentazione scolastica?
L’alimentazione nelle scuole. I bambini ricevono la colazione, il pranzo o entrambi
i pasti a scuola. I pasti sono preparati nelle scuole, oppure nelle comunità o
in cucine centrali e consegnati nelle scuole. In alcuni programmi, si offrono pasti
completi mentre in altri si forniscono biscottiad alto contenuto energetico o degli
snacks.
• Le razioni da portare a casa. Intere famiglie ricevono il cibo se i propri bambini
frequentano la scuola in modo regolare. Le razioni da portare a casa funzionano
come una specie di trasferimento di contante, dal momento che il loro valore compensa
le spese per mandare i figli a scuola. Per gli studenti particolarmente vulnerabili,
come le bambine o gli orfani, ai pasti scolastici si possono aggiungere razioni
da portare a casa.
• Per quanto è possibile, il cibo viene acquistato localmente, nei paesi in via di sviluppo,
con conseguenti benefici anche per lo sviluppo locale e per i piccoli agricoltori.

Perchè l’alimentazione scolastica?
Nutrizione. Quando i pasti scolastici sono associati ai trattamenti vermicidi e integrati
con micronutrienti, essi forniscono importanti benefici nutrizionali.
• Protezione Sociale. L’alimentazione scolastica può spezzare il circolo vizioso
della fame, della povertà e dello sfruttamento minorile nelle aree più povere del
mondo. L’alimentazione scolastica può essere un valido aiuto anche per bambini
malati di HIV/AIDS, gli orfani, i disabili e gli ex-bambini soldato.
• Istruzione. L’alimentazione scolastica incoraggia le famiglie povere a mandare i
propri figli a scuola e a fare in modo che la frequentino regolarmente. I programmi
di alimentazione scolastica sono spesso mirati nello specifico alle ragazze, permettendo
loro di avere un’istruzione anche in quelle comunità che tradizionalmente
tenderebbero a marginalizzare le ragazze da un punto di vista educativo.
• Benefici supplementari. Le scuole sono un punto di riferimento in molti villaggi e
comunità. L’alimentazione scolastica è un programma altamente partecipativo che
coinvolge insegnanti, genitori, cuochi, bambini, agricoltori e il mercato locale.

La presenza del WFP
Nel 2011 il WFP ha fornito pasti scolastici a 24,5 milioni di bambini in 60 paesi.
• Nel 2011, Il WFP ha anche fornito razioni da portare a casa a 2 milioni di ragazze
e 800.000 ragazzi.

Per saperne di più:



Ciao,
Ti presentiamo Molly, una bambina di 12 anni che vive a Nairobi e che sta cercando di costruirsi un futuro migliore, anche grazie ai programmi di alimentazione scolastica del WFP. Fai il quiz di Molly, bastano 5 minuti, e ricorda che per ogni persona che partecipa al quiz, una bambina o un bambino come Molly riceverà un pasto nutriente grazie al WFP!


Guarda i video sottotilolati in italiano  IL MONDO DI MOLLY


Post popolari in questo blog